PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Colloquio

Parlavo ogni giorno con Dio. Poi ho smesso; mi sono accorto che mi addebitava le telefonate.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • rosaria esposito il 24/04/2011 17:45
  • Aldo Riboldi il 30/08/2010 22:07
    Molto divertente, complimenti per aver trovato il numero e la linea sempre libera!
    buona serata
  • ignazio de michele il 30/08/2010 19:57
    ... e vatti a fidare... oppure forse non era Lui...(piaciuta)
  • Manuela Magi il 29/08/2010 09:47
    Puoi provare con segnali di fumo... sono gratuiti e non lasciano traccia.
  • Inchiappa Vito I Song il 27/08/2010 10:23
    Pungente satira. Tra le troppe aziende telefoniche è arduo trovare la più conveniente. Ogni operatore tende a portare acqua al proprio mulino regolando a proprio piacimento il servizio che dovrebbe prestare. Gli intermediari sono degli hacker che intralciano un contatto diretto.
  • rea pasquale il 26/08/2010 15:10
    Molto divertente.
    Veramente bravo.
    Ciao
  • Anonimo il 26/08/2010 12:19
    Drammaticamente divertente
    Ottimo!


    A. R. G

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0