PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fingo di essere, tu fingi di amarmi

Molti di noi non sono altro che la pedissequa imitazione dell'immagine che ci siamo fatti di noi stessi. E ci sentiamo ridicoli nel giocare un ruolo non nostro

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 13/11/2011 05:39
    senz'altro da riflettere!