PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sincerità o falsità

La sincerità mi ha annientato e adesso affogo nel dolore. La falsità non conosco, una sana bugia non so dire e nemmeno alla mia anima so mentire. Davanti uno specchio oramai il mio viso più non vedo, sono stanco di soffrire ma in silenzio ancora aspetto.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

18 commenti:

  • Antonia Iemma il 17/07/2011 13:10
    in silenzio ancora aspetto il premio alla sincerita'
  • Sergio Fravolini il 16/07/2011 18:12
    Un grido... un sentimento vero.

    Sergio
  • Don Pompeo Mongiello il 18/05/2011 18:21
    Triste e malinconico, veritiero e sincero, molto apprezzato e piaciuto dunque questo tuo!
  • rosaria esposito il 09/04/2011 21:16
    la sincerità, alla fine sarà premiata. perchè il Padreterno è lungariello, ma nun è scurdariello..
  • vale t il 01/03/2011 09:25
    sono stanca di soffrire... eppure la sofferenza sembra il principio coerente e onniscente della mia vita... magari un giorno... forse finirà...
  • Giusy Lupi il 22/12/2010 14:25
    Sono stanco di soffrire
    ma in silenzio ancora aspetto.
    Sono d'accordo Giacomo, odio la falsità anche se ho pagato e stò ancora pagando la mia sincerità, ma va bene così.
    Ti abbraccio amico mio, aspettando insieme a te momenti migliori...
    Giusy
  • loretta margherita citarei il 15/11/2010 15:29
    sincerità come la canzone di arisa, bella riflessione
  • Anonimo il 25/09/2010 09:03
    Chi è sincero con se stesso non soffre chi dice le bugie è abituato a dirle, lo specchio è un riflesso di come si è veramente e il silenzio a volte uccide quella parte di noi stessi aspettando che qualcosa cambia sei tu che devi cambiare se lo vuoi veramente non sono gli altri a farti capire come sei aver fiducia sapersi accettare per non essere schiacciato da ogni dubbio o da ogni insicurezza avere la certezza di cosa scrivi non di cosa non scrivi.
  • Anonimo il 23/09/2010 15:53
    È inutile aspettare che qualcosa cambi da solo... bisogna fare qualcosa per fare in modo che cambi. Ti auguro tanta fortuna o almeno che non soffri più =)
  • Aldo Riboldi il 22/09/2010 22:09
    Ora affoghi nel dolore, ma tu sei una persona che non sa mentire, perchè ami veramente...
  • rudens roze il 22/09/2010 21:38
    Solo questo possiamo fare, attendere che giorni migliori ci permettano di ritrovare nello specchio la nostra immagine sorridente
  • Sergio Fravolini il 22/09/2010 18:18
    ... e se fosse vero. Bella Giacomo.

    Sergio
  • loretta margherita citarei il 22/09/2010 15:46
    non sei il solo a soffrire x le altrui bugie, bella riflessione
  • Anonimo il 22/09/2010 12:05
    la sincerità spesso non paga...è suddita della falsità... ma se ti guardi dentro certamente potrai vedere la parte migliore di te... la tua estrema sensibilità che rende speciali i tuoi versi
  • Elia Paglia il 22/09/2010 11:22
    Davanti uno specchio oramai il mio viso più non vedo, sono stanca di soffrire ma in silenzio ancora aspetto, e si caro giacomo è così qsta è la vera frase che mi si addice...
  • Antonietta Mennitti il 22/09/2010 11:05
    La sincerità è una dote innata in alcuni di noi Giacomo e non si può cambiare purtroppo, quindi sii sempre te stesso e non mentire mai! Bravo
  • Anonimo il 22/09/2010 09:41
    Meglio una brutta verità che una bella bugia... il dubbio ti logora, la certezza la superi...
  • Mario Olimpieri il 22/09/2010 08:55
    La verità è stata sempre combattuta e vilipesa: è quanto leggerai nella mia poesia appena inviata.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0