accedi   |   crea nuovo account

Mai aver paura del proprio io

Alza lo sguardo e non aver paura di gridare i tuoi sentimenti, il tuo dolore e tutti i tuoi sogni. Se credi veramente al tuo cuore lasciati cullare dal sorriso della sincerità e distruggi l'umana paura di sbagliare affrontando a testa alta la realtà.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • ylenia 2010 il 28/09/2010 15:29
    ... i sentimenti devono essere espressi... bravo giacomo!
  • Don Pompeo Mongiello il 26/09/2010 14:39
    Poesia scritta con maestria poetica, musicale e scorrevole a turbo x. Bravo davvero!
  • Barbara Scarinci il 25/09/2010 23:54
    ops... sempre a testa alta!
  • Barbara Scarinci il 25/09/2010 23:54
    ... semore a testa alta!!
  • Anonimo il 25/09/2010 08:16
    Chi sbaglia ne paga le conseguenze ogniuno di noi è responsabile delle propie azioni di come è realmente. Non sono gli altri a farti sbagliare.
  • Sabrina Ginaldi il 24/09/2010 22:20
    La paura di sbagliare è umana, ma non ci deve bloccare, io credo che non bisogna mai essere troppo severi con se stessi, è importante sapersi amare sempre, e anche quando sbagliamo
  • Giuseppe Tiloca il 24/09/2010 21:20
    Mai avere paura del proprio Io, forse avere paura di non essere accetti, l'ansia è sempre presente, è giusto questo aforisma, però non riesco a capire molte delle ansie! Comunque, il nostro Io non va mai sottovalutato
  • Anonimo il 24/09/2010 19:48
    Il vero amore non ha bisogno di nulla... cammina con te. Il proprio io deve guardare in alto e l'altro nella stessa direzione... altrimenti... si camina insieme e basta!
  • carolina verzeletti il 24/09/2010 17:31
    Molto bello pieno del senso di dignità che che occorre per guardare a testa alta la realtà:0)
  • Antonietta Mennitti il 24/09/2010 17:14
    Si Mai! Giacomo
  • tania rybak il 24/09/2010 15:15
  • Anonimo il 24/09/2010 11:59
    un urlo malinconico... vero e sentito... che strazia il cuore ma regala speranza assopita di vana ricongiunzione con se stessi...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0