PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non c'è cosa

Non c'è suono peggiore di una voce sgradevole.

 

4
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Filippo Minacapilli il 02/07/2012 14:46
    Condivido... la voce per me è rivelatrice, svela elementi magici della persona che non si potrebbero cogliere altrimenti. Di contro... d'accordo con Te... accade che la voce "abbruttisca" una persona (una donna)esteticamente bella!
  • Anonimo il 13/05/2011 14:58
    vero... Giuseppina... il timbro della voce è importante...
  • paolo veronesi il 05/02/2011 19:03
    forse il suono peggiore in assoluto è il silenzio di un rifiuto
  • Beatrice Faldi il 11/11/2010 16:28
    Quanto hai ragione...è il tipico suono che non vorremmo mai sentire
  • Francesco Giofrè il 09/10/2010 19:34
    voce sgradevole.
    attraverso l'udito riconosciamo tutto ciò che ci circonda basta udire un suono o una parola e nel momento stesso in cui il nostro cervello traduce il suono ci accorgiamo di essere felici tristi adirati nauseati sorpresi infinite sensazioni
  • Enrico Scarcella il 04/10/2010 09:57
    Bell'aforisma e soprattutto veritiero...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0