accedi   |   crea nuovo account

Cambiare idea

Il ripensamento su un'idea è imputabile alla fallibilità umana, all'incapacità dell'uomo di valutare in modo corretto oggetti, esseri e situazioni del mondo... se così non fosse non sarebbe un uomo ma un "Dio".

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Samuele Pastorino il 05/01/2011 16:41
    Il mio commento puntava a far ragionare su questo pensiero... nessuno può dire ciò che è giusto quindi è il massimo a cui si possa arrivare e quindi l'Uomo è un dio... la mia idea è che per avere un dio si ci debba accontentare di questo tutto qui...
  • patrizia chini il 04/01/2011 12:53
    vedi Samuele... secondo me l'uomo non è Dio e il tuo commento lo conferma... affermi "chi può dire ciò che è giusto? appunto, nessuno lo sa... non c'è alcun Dio tra noi.
  • Samuele Pastorino il 04/01/2011 11:01
    L'uomo è un dio... chi sa dire ciò che è errato e ciò che non lo è?
  • TEA RAVIELLO il 06/11/2010 19:02
    Carino come aforisma.. oltre ad essere vero. Brava.
  • Elia Paglia il 04/11/2010 22:34
    brava bell'aforisma... piaciutissimo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0