username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Mistero della fede

Giusto dire chela fede è un mistero. Quindi non è apporpriato che la si mescoli con le pseudocertezze legate alla vita concreta. Alcuni - finito di pregare - aiutano il prossimo. Altri - finito di pregare - ammazzano il prossimo.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • rosaria esposito il 14/04/2012 18:59
    la fede è mistero, in sé, aver fede è comportarsi come se quel mistero... fosse certezza.

21 commenti:

  • Paolo Maggiali il 15/05/2011 17:31
    e, questo è il problema della società
  • Anonimo il 16/02/2009 21:48
    Parlavo con phil...
  • Luigi Lucantoni il 16/02/2009 21:46
    che c'entra Nietzsche?!
  • Anonimo il 16/02/2009 15:40
    Ateo o no, Nietzsche è un biiiiiiiiiiiiiiiiiiiiip
  • Giovanni Conti il 18/12/2008 17:47
    Si, Tutti ragionamenti logici e dati di fatto...

    Secondo me la cosa peggiore è che la chiesa condanna chi, finito di pregare, non fa ne bene che male, piuttosto che chi uccide e poi si confessa... Ma è un altro discorso...
  • Phil Ethasimon il 15/08/2007 00:24
    ok!
    SARAI ESAU(D).. RITO!
    ehehe

    ciao
  • Luigi Lucantoni il 14/08/2007 17:46
    Phil, avevi già espresso il tuo parere, provare a seguirti nei tuoi ragionamenti è alquanto stancante. Perchè non fai una pausa dall'argomento religione?
  • Phil Ethasimon il 14/08/2007 08:25
    È sol il Nietzche che rivela la menzogna che amo.
    Tutti gli altri Nietzsche,
    l'ho cestinati.
  • Phil Ethasimon il 03/07/2007 11:04
    Certamente, per me oggi,
    e dico per me,
    la parola Ateismo,
    non ha più senso!
  • Phil Ethasimon il 03/07/2007 11:02
    Dispiace che hai sentito nelle mie risposte l'Ateismo come qualcosa di negativo.
    Del resto Ateo lo sono stato per lungo tempo. Pensa che per me Nietzche e' stato e per certi versi ancor oggi, uno dei miei migliori Amici!
    Ciao
  • Luigi Lucantoni il 02/07/2007 17:29
    l'ateismo non mi fa soffrire.
    gli increduli finiscono per cedere dimostrando vigliaccheria, preferisco crepare senza trovare il tempo di farmela sotto.
  • Phil Ethasimon il 02/07/2007 17:20
    Per dire che se userai la ragione, in verita' con amore senza maschere, orgoglio, superbia, senza mettersi in dubbio e menzogna con se stessi alla fine il tuo ateismo sparira'.
  • Luigi Lucantoni il 02/07/2007 17:10
    Verissma l'ultima cosa che hai detto (io in effetti sono ateo), il resto (Virglio ecc...) non lho ben capito
  • Phil Ethasimon il 02/07/2007 15:01
    ... e alcuni, senza pregare- Aiutano il prossimo...
  • Phil Ethasimon il 02/07/2007 15:00
    La fede sincera con cuore e ragione, senza maschere e narcisismi prima o poi muore e diviene realta' tangibile!!
    Si dice che il cuore non ammette ragioni, ma...
    Dante animato dall'amore, senza Virgilio,(La ragione) non sarebbe uscito dall'inferno, e dallo stesso bisogna uscirne...
    Il cuore senza ragione uccide se stesso1
  • lory giacobbe il 23/05/2007 12:03
    Bella, veramente bella. Quelli che dopo aiutano, aiutano anche se stessi, gli altri a loro volta si" uccidono"cio mi fa pensare a quanta poca fede ci sia in giro
  • Deborah Zzzz il 21/05/2007 21:38
    mi è piaciuta!
  • Anonimo il 21/05/2007 12:53
    Molto impegnativi i temi trattati... ne potrebbe uscire una dissertazione lunghissima eppur non riusciremmo a trovare una fine. Ci sono esperienze da provare senza cui prima non si può dire veramente di credere. La fede non è solo extra-umana... tutto quel che cerchiamo parte sempre da noi.
  • roberto mestrone il 20/05/2007 09:58
    Ottima constatazione!
    Comunque penso di aver compreso che non intendi certo mescolare la purezza della fede con la costanza e l buona fede di chi la pratica...
    Ro
  • laura cuppone il 20/05/2007 01:47
    Ciao Gigi... mi spiace che tu associ la natura di un'anima alla fede... la fede non è superstizione... anche se ora non c'è nemmeno quella... il bene e il male è in ognuno di noi... la fede no. e non credo sia un mistero amare Dio pur non vedendolo... non hai mai amato qulacuno disinteresstamente? credo di si...
    Io confido in Lui perchè sento che mi ascolta, lo sento dentro di me e lo vedo fuori di me... perchè ho fede... e in nome di questa ho avuto pietà.. quand'era il momento della mia Verità... ciao un abbraccio
    L

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0