PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'evoluzione delle paure

Nel momento in cui ci rendiamo immuni da una paura ecco che essa si sublima in qualcosa di affascinante, che torniamo a scrutare come se fosse un animale feroce dietro la gabbia di uno zoo.

 

3
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 26/10/2012 16:27
    Quanto mi piace questo tuo pensiero, Luigi! Mi fa pensare, con profonda ammirazione, ai tanti "domatori della paura" di cui è cosparso ogni cammino degli amanti della libertà.
  • Roberto Ghigi il 30/06/2011 02:24
    Fascino della mente umana...
  • laura cuppone il 18/01/2011 23:22
    vera...
    si. siamo sempre attratti da ciò che ci può.. distruggere..
    Laura
  • Vincenzo Renda il 17/01/2011 13:07
    è proprio vero luigi... bellissimo pensiero
  • Giacomo Scimonelli il 09/12/2010 23:25
    hai ragione... molte volte capita... per fortuna non sempre... apprezzato pensiero

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0