accedi   |   crea nuovo account

Che brutta crisi!

In Italia sarebbe urgente cambiare il Parla(mento) in Parla(cervello).

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Anonimo il 24/03/2013 12:29
    Ho cliccato a caso su di un elenco di aforismi politici proposti, e sei venuto fuori tu con queste parole di tempo fa.
    Quanto ancora attuali, purtroppo!... Io, durante l'ultima campagna elettorale, non ho fatto che dirlo, sia ai soliti fautori del <non voto come protesta>, sia del voto a Grillo: guardate che così finiamo dritti dritti verso l'ingovernabilità, se Bersani non ce la fa anche al Senato. Purtroppo così sta verificandosi, con questi "5 Stelle" in gran parte schiavi delle voglie di potere assoluto del capo e che non si rendono conto di favorire, in tal modo, indirettamente, Berlusconi. Non c'è davvero molto cervello, in questo momento, in Parlamento, meno che meno ce n'era in quella vergognosa piazza degli adoratori -ANCORA!!!!- del B. Io non ce la faccio più nemmeno a nominarlo, tanto mi vergogno, perchè ormai, dopo tutte le testimonianze di sè che ci ha dato, NON PUO' essere più questione solo di cervello, ma di un minimo di dignità e senso morale.
    Ciao, Mario. Mi ha fatto veramente piacere incontrarti di nuovo, anche perchè qui, a PeR, pochi hanno voglia, sembra, di parlare seriamente, approfonditamente di politica. Io invece ho ancora la forza di sognare quella buona, autentica, fatta di vero servizio nei confronti del bene comune...
  • Mario Olimpieri il 18/10/2012 10:15
    Cara Vera, di nome e di fatto, il tuo commento è veramente da condividere e da sviluppare concretamente. Ho letto alcune tue poesie e anche gli aforismi, e mi devo complimentare con te per la schiettezza espressa e per i preziosi valori che impregnano la tua vita. Cari saluti, Mario Olimpieri.
  • Anonimo il 18/10/2012 09:29
    Di cervello ce ne ne mettono anche troppo quelli che imbrogliano, nemmeno un neurone quelli che prima li applaudono, poi... li applaudono ancora!
  • Teresa Tripodi il 30/12/2011 19:43
    pure l'ascoltare in recepire aggiungerei già già
  • Mario Olimpieri il 14/12/2010 16:13
    Grazie, amici, per aver compreso la frase nella sua ilarità impregnata di tanta pena verso coloro che siedono su quelle poltrone, ma soprattutto verso noi stessi.
  • Anonimo il 14/12/2010 14:12
    Frase divertentissima per la sua tragicomicità
  • Giusy Lupi il 14/12/2010 13:57
    ahahah!!!!!!!! Divertente, ma purtroppo non è una barzelletta.
    Piaciuta.
    Ciao.
    Giusy
  • Anonimo il 13/12/2010 20:40
    Purtroppo le tue sono solo 8giuste) parole...
  • Giacomo Scimonelli il 13/12/2010 17:48
    è super urgente... urgentissimo direi...
  • rea pasquale il 13/12/2010 14:37
    divertente e vera.
    Un saluto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0