PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vizio di famiglia

- Tu quoque, Fini, fili mi. - Qualis pater, talis filius.

 

0
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Mauro Moscone il 15/07/2013 06:58
    Quod erat demonstrandum!

3 commenti:

  • salvo ragonesi il 21/02/2011 19:32
    no mi ricordo del padre ma ho conosciuto il figlio molto bene salvo
  • Mario Olimpieri il 15/12/2010 17:52
    Naturalmente qui si parla di una famiglia politica e di un simbolico figlio, al fine di dare un significato agli ultimi e noti eventi. Grazie della collaborazione e del passaggio in questo lido.
  • Luigi Lucantoni il 15/12/2010 17:41
    Bruto era il figlio adottivo Mario

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0