accedi   |   crea nuovo account

La forza non necessita di amore

Le nostre debolezze ci pesano e ci inducono a desiderare di riuscire a batterle prima o poi, ma dovremmo considerare che sono state un elemento fondamentale nell'indurre qualcuno ad amarci. Coloro che riescono meglio a vincere le loro debolezze, in fin dei conti, rimarranno soli.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Luigi Lucantoni il 21/01/2011 00:34
    niente di quello che rientra nei sentimenti e nelle emozioni è definibile come forza, lo è invece il saper resistere al proprio istinto
  • Anonimo il 21/01/2011 00:31
    Beh vivere di sola forza è estremamente limitante... in realtà i benessere dell'uomo è dato dalla serenità, e non può esistere serenità se non si provano emozioni... credo che l'amore sia la vera forza o cmq una condizione fondamentale
  • Tim Adrian Reed il 15/01/2011 00:49
    Sono abbastanza d'accordo, le nostre debolezze ci avvicinano ad alcune persone, avendo almeno in questo qualcosa di positivo. Ci sentiamo meglio nel condividere la vita con chi come noi mostra un lato indifeso... molto dipende anche da come si reagisce alle proprie debolezze... a volte la paura di soffrirne fa alzare dei muri invalicabili...
  • Vincenzo Renda il 13/01/2011 15:18
    hai ragione in parte ma mi piace il tuo pensiero
  • Ugo Mastrogiovanni il 08/01/2011 10:10
    Ritengo che abbiate tutti ragione, avere a che fare con l'amore è semore un problema.
  • Anonimo il 22/12/2010 11:27
    Bellissimo aforisma... vera anche l'osservazione di Filippo Argenti. Nel complesso la riflessione è notevole. ciaociao
  • Anonimo il 22/12/2010 02:59
    Sulla prima parte sono d'accordo. Ma è anche vero che esiste un tipo d'amore nei confronti di chi è forte. certe donne sono attratte dalla forza 8 non solo fisica) degli uomini. Altre dalle loro debolezze.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0