PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il Silenzio risponde

Quante conversazioni con il mio silenzio... A lui ho confidato tutto e, più di tanti, mi ha dato risposta...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Anonimo il 18/10/2012 08:05
    Ci sono anche silenzi disonesti. Relativi agli altri e relatvi alla nostra coscienza. Con quelli soprattutto dobbiamo coraggiosamente parlare. Grazie per aver messo a fuoco un argomento veramente importante... in un mondo di parole.
  • Giacomo Scimonelli il 02/01/2011 14:56
    hai ragione... solo il silenzio sa essere onesto con noi stessi...
  • Anonimo il 26/12/2010 19:42
    Certo la fede porta a questo.
  • Daniele Danh il 26/12/2010 19:28
    Io mi rivolgo a Dio ma non mi pongo ad un livello superiore rispetto agli altri... E non credo che tutto sia vano... Ciao Osvaldo... ^_^
  • Anonimo il 26/12/2010 19:09
    Finendo. Penso che sei d'accordo con me che chi si rivolge a "Dio", già il fatto di rivolgersi si pone su un livello superiore rispetto agli altri esseri e/o cose e pertanto ti ho solo detto che tutto è vano... anche il tuo silenzio.
  • Daniele Danh il 26/12/2010 18:39
    Infatti è ciò che ho scritto io... Non siamo nulla rispetto all'eternità... Credo tu ti contraddica da solo... Sei tu che affermi che coloro che parlano con il silenzio siano semidio o demoni... Sono parole tue... Comunque non ho voglia di discutere su queste banalità ...
  • Anonimo il 26/12/2010 18:07
    Spiegare a me??
    Quando preghi ti poni tra il natura è il soprannaturale. Tu sei un semi dio?
    Tu sei nato sei cresciuto, ti sei riprodotto e pertanto devi morire.
    La introspezione del tuo essere è zero, niente, rispetto all'eternità
  • Daniele Danh il 26/12/2010 15:00
    Chi si immerge nel silenzio o magari scruta se stesso è un semidio o un demone?... Osvaldo allora nel mondo siamo tutti semidio o demoni... Sinceramente non si comprende ciò che vuoi dire... Esseri soprannaturali... Anche la preghiera ti ricordo che è un silenzio tra te e Dio e chi prega non è come lo descrivi tu, ossia un demone... Potrei farti mille esempi ma credo siano parole al vento spiegarli a te...
  • Anonimo il 26/12/2010 00:59
    Il silenzio, compagno di una vita. Le risposte egocentriche, Ti pone al centro dell'universo, con lui sei un semidio, o un demone. Comunque con lui sei un essere soprannaturale
  • Anonimo il 25/12/2010 12:14
    Il silenzio... Bravo
  • giuliano paolini il 25/12/2010 10:13
    ottimo il silenzio ed il vuoto sono la casa da cui veniamo e a cui andremo è normale che lì riposino tutti i significati più profondi dell'esistenza e quando senza abiti ci lasciamo andare ecco che arrivano tutte le risposte che segnano la vita.
    buona ricerca e non abbandonare mai il vuoto, fa che un tuo piede sia sempre in bilico sul nulla a ricordare la materia di cui siamo realmente costituiti e alla fine un grande silenzioso splash, ma lo splash più fragoroso che si possa pensare

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0