PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Uccidere gli animali

Allevare un animale, ucciderlo e cucinarlo per cibarsi può essere considerata una necessità umana, ma cucinarlo per poi buttarlo nella spazzatura è un sacrilegio che spesso si compie con troppa leggerezza.

 

2
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Stanislao Mounlisky il 25/11/2011 10:46
    nulla da eccepire, concordo con la tua saggia logica
  • Anonimo il 29/05/2011 08:12
    Sarebbe più giusto cacciarlo per doversi sfamare che allevarlo... Lo trovo ancora più crudele prendersene cura, dargli da mangiare ogni giorno, magari curarlo anche per poi togliergli la vita così cn leggerezza, magari dopo che l'animale si è pure affezzionato al suo carnefice... Sono aspetti umani che vanno oltre ogni logica... Cmq ottima riflessione...
  • ELISA DURANTE il 20/01/2011 17:20
    Giusta riflessione.
  • Vincenzo Renda il 16/01/2011 17:03
    posso essere definito un ipocrita ma mai mangerò un animale che ho conosciuto da vivo
  • Anonimo il 31/12/2010 20:44
    Cucinarlo vivo come le aragoste è ancora peggio!!!
  • Giacomo Scimonelli il 30/12/2010 17:04
    hai perfettamente ragione... ed in questi giorni di festa è anche peggio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0