accedi   |   crea nuovo account

Per l'anno che verrà

Stanco ormai Dicembre chiude la sua porta e lascia spazio a nuovi slanci di giorni... e così, come un vecchio che sa del suo passato, ogni volta spera e augura a tutto il mondo che giorni si presentino a scorrere invece più maturi e più prolifici solo di serenità.

 

5
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Bruno Briasco il 21/05/2011 08:56
    ... e poi tutto prosegue come prima... vorrei essere ottimista ma non ne vedo il risultato
  • Giacomo Scimonelli il 01/01/2011 15:34
    piaciuto il tuo pensiero... speriamo bene
  • Ezio Grieco il 31/12/2010 00:41
    Speranza che spero si concretizzi... ce lo auguriamo vero?
    Felice annooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
    cl

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0