username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

È da così tanto che nessuno mi chiama, che quasi dimentico il mio nome

È da così tanto che nessuno mi chiama, che quasi dimentico il mio nome.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 09/02/2014 22:18
    Anche se mi chiamasse non mi girerei. Solo lei mi chiamava con un nome con il quale nessuno mi chiama. Per cui a volte neppure mi giravo neppure quando mi chiamava lei, soprattutto se non riconoscevo la sua voce.

12 commenti:

  • Rita il 20/08/2014 19:08
    Mi rispecchio molto in questa frase
  • Janco B. il 23/08/2012 09:28
    ... e mi sembra incredibile come, in qualche imprecisato giorno passato, possa aver realmente condiviso qualcosa con qualcuno, magari comunicato con questi, o aver compiuto azioni dall'indubbia connotazione sociale come aver partecipato a un pranzo, una riunione, o aver addirittura fornicato...
  • Marco Giardina il 14/06/2012 14:37
    sai non c'avevo fatto caso... no one remembers your name.. certo che io e jim viaggiamo sulla stessa frequenza di pensiero XD
  • Marco Giardina il 14/06/2012 14:34
    per fabrizio, il tempo è sottinteso, per me è inutile esprimerlo in questa frase, sapendo che senza di lui neanche noi saremmo quì..
  • Anonimo il 14/06/2012 11:58
    when you're strange, no one remembers yor name...
  • Marco Giardina il 06/11/2011 11:37
    la grandezza "tempo" è sottinteso, la frase indica solamente la grande quantità, lasciando al lettore il piacere di immaginare la propria fantasia.
  • Anonimo il 27/10/2011 13:37
    è da così tanto "tempo"...
  • silvia leuzzi il 25/08/2011 12:27
    Attraverso il verbo altrui a volte si esiste... ma a volte invece è rilassante dimenticare se stessi...
  • Giulia Fratocchi il 03/08/2011 14:12
    CHE FRASE... MA RICORDA IL NOME È SOLO UN VESTITO... DENTRO C'È L'ANIMA!
  • Vincenzo Capitanucci il 02/07/2011 20:09
    in fondo... che abbiamo... un nome... sono... gli Altri... che c'è lo ricordano...

    Molto bello.. Marco...
  • Vincenzo Renda il 15/01/2011 14:37
    nessuno ti chiama o ti rifiuti di sentire?
  • Giacomo Scimonelli il 03/01/2011 15:18
    è il massimo della solitudine... pensiero che fa riflettere... spero che non sia x te così come hai scritto...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0