PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Niente è mai perso

Sfiorò le sue dita con la mano poi la intreccià con la sua. E allora capì che era Lui quello che stava aspettando, e capì anche che per capire quello che si aspetta basta poco. Un piccolo gesto, uno sguardo e ti ritrovi con tutto sconquassato e allo stesso tempo cucito, è un controsenso, lo so, ma è così.. È incredibile come in una frazione di attimo si possa capire cosa si sta cercando, o il senso di sé. Capisci che vivi, che hai un senso, che non sei buttato lì a caso. Capisci che sei tu e che non ti sei perso. Capisci che non hai perso nessuna strada: l'hai solo cambiata con decisioni e timori, perchè nella vita bisogna anche rischiare, non stare sempre fissi nello stesso punto. Capisci che non hai perso nessun treno, nessun binario è stato saltato, capisci perchè sennò non ti saresti trovata lì. Capisci, semplicemente, che ami.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • annalisa il 17/08/2012 14:49
    avvolte una carezza o solo uno sguardo ti fa innamorare lo senti nel tuo core, fa mille battiti al secondo ti senti una diva ti senti unica è un emozione che pochi provano brava
  • Donato Delfin8 il 15/11/2011 16:20
    eh già e mica è poco capirlo
  • Federica. il 11/01/2011 14:48
    Carissimo Nicola!
    Io ti ringrazio.. Grazie!
    Sei molto gentile e son felice che i miei scritti ti diano da pensar questo...
    Sei una persona che scava affondo. GRAZIE ancora, Federica.
  • Anonimo il 11/01/2011 02:18
    Rimango impressionato che alla tua giovane età tu riesca ad esprimere sensazioni così nitide e profonde, sei molto potente. Sfruttala bene questa tua straordinaria forza interiore nella vita. Un caro saluto, Nicola.
  • Federica. il 09/01/2011 20:29
    Mario e Giacomo! GRAZIE MILLE!!!
  • Giacomo Scimonelli il 09/01/2011 18:23
    hai ragione
  • mario rossi il 08/01/2011 20:43
    nello sfiorare una mano è racchiuso il mistero dell'amore: se questo contatto trasmette vibrazione... beh! è Amore, in qualunque altro caso si sfiora o si stringe una mano "qualunque" ... (provato dal vivo!!!) bella osservazione, la tua!