PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La lama

mentre l'affilo penso... appena apro bocca, mi rendo conto che nulla è tagliente come la lingua. soffermiamoci a pensare...

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anna Giordano il 31/01/2011 01:10
    Mi trovi d'accordo che la lingua in tanto che parola sia l'arma la più sofisticata, bene affilata può giungere là, dove nessun'arma può arrivare all'anima, al cuore, e può ferire, anche uccidere senza spargere sangue...

    complimenti, ciao
    Anna
  • sara zucchetti il 18/01/2011 22:48
    Sono pienamente d'accordo bella frase!
  • nik montana il 18/01/2011 19:43
    grazie per i commenti ragazzi... ricambiero'
  • Giusy Lupi il 18/01/2011 18:41
    Stupenda frase, concordo pienamente.
    La lingua spesso fa molto male.
    La tua frase ci invita a riflettere prima di parlare.
    Complimenti Nik
  • Giacomo Scimonelli il 15/01/2011 08:52
    è verissimo... prima di parlare soffermiamoci a pensare...
  • denny red. il 15/01/2011 01:05
    ottima!! Nik, Bella riflessione
    Bravo!!

  • Don Pompeo Mongiello il 14/01/2011 15:46
    Molto piaciuta, nel suo sottile significato. Bravo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0