PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Io e gli altri

Ognuno di noi guardandosi in giro ritiene gli altri tutti uguali e se stesso unico.

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Anonimo il 16/07/2012 13:15
    È un aforisma che me ne ispira un altro un po', anzi parecchio diverso, in linea con la mia convinzione che siamo tutti diversi, pur avendo tutti non poche cose importanti in comune.
  • Giacomo Scimonelli il 25/04/2011 21:59
    sì... il mondo è fatto di tanti unici
  • Vincenzo Renda il 25/04/2011 21:51
    il mondo è fatto di tanti unici...
  • rosaria esposito il 25/04/2011 21:45
    ognuno deve pensare che gli "altri" sono in realtà tanti "ognuno" che pensano la stessa cosa.. degli altri. questo aforisma è una circonferenza, ti riporta sempre al punto di partenza.
  • Anonimo il 23/01/2011 13:35
    sacrosanto!!... sai che noia altrimenti!
  • Giacomo Scimonelli il 22/01/2011 15:46
    io son contento allora di essere un debole nuovamente ti ripeto che il tuo pensiero è apprezzatissimo dal sottoscritto... bravo
  • Vincenzo Renda il 22/01/2011 10:11
    Purtroppo l'umiltà e la modestia oramai sono considerate debolezze...
  • Giacomo Scimonelli il 22/01/2011 08:04
    purtroppo l'umiltà non appartiene all'animo umano... però mai fare dell'erba tutto un fascio..
    esistono sempre le minoranze
  • Giusy Lupi il 21/01/2011 17:47
    Vero, ma non dovrebbe essere cosi', ci vorrebbe un po' di umiltà, che a tutti noi manca,
    molto spesso.
    Piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0