username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Tenebre

La ragione per la quale da bambini temiamo il buio è la medesima che, nel corso della vita, c'indurrà a temere la morte.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

18 commenti:

  • Donato Delfin8 il 07/02/2011 17:59
    Ah bè meglio di Star Wars
    Beh se ti piace la psicologia e la matematica più che in uguaglianze ti esprimo ciò che penso con l'equazione :
    Dove T è il tempo e 0=(Ah bè si capisce )
    (+/-ansia da separazione)*T+Esperienza-Solitudine+Enel=0
  • Luigi Lucantoni il 04/02/2011 19:34
    ignoto=oscurità=morte
  • Donato Delfin8 il 04/02/2011 17:55
    che fai rispondi ad una domanda con un'altra domanda? ah bè pure io

    dai dai qual è quindi questa ragione?
  • Luigi Lucantoni il 03/02/2011 19:35
    davvero facevi cosucce al buio anche da bambino?!
  • Donato Delfin8 il 03/02/2011 14:50
    Interessante... e allora qual è ?

    Ah bè mai avuto paura né del buio né della morte... quindi allora sarà vero
    zi zi il buio mi è sempre piaciuto da morire... si fanno tante cosucce con sorpresina
  • Anonimo il 02/02/2011 21:40
    Luigi certo che l'argomento, o il mio parare, nn è così semplice. Probabilmente hai ragione tu, la vita è più semplice quando nn si approfondisce. Ciao
  • Anonimo il 02/02/2011 16:54
    Non sfotto, anzi... mi sei simpatico per il tuo essere antipatico
  • rea pasquale il 02/02/2011 10:40
    Mi piace.
    Il tuo aforisma induce a riflettere, per quello che mi riguarda non saprei, non sempre le cose appaiono chiare.
    Un saluto
  • Luigi Lucantoni il 02/02/2011 03:09
    mi spiace Osvaldo ma dalla tua analisi deduco che 6 andato a parare non si sa + dove
  • Luigi Lucantoni il 02/02/2011 03:08
    Dato, Antonio, che la mia non è un'astinenza devo dedurre di sì, mi stai sfottendo
  • Anonimo il 01/02/2011 22:35
    Arriviamo dal buio e torniamo al buio. Temiamo il passaggio tra il buio e la luce. Temiamo il male quando siamo nel bene e temiamo il bene quando viviamo nel male.
    Un uomo buono, perché tale fa paura all'uomo corrotto. Deve per forza corromperlo, in quanto puro. Così l'uomo buono fa di tutto per recuperare l'uomo corrotto.
    Luigi e tutti gli amici non vi preoccupate, noi siamo di colore GRIGIO.
  • Anonimo il 01/02/2011 19:36
    Perché? Ho parlato in generale... so della tua astinenza.. e per questo ti ammiro
  • Luigi Lucantoni il 01/02/2011 19:32
    Che c'è Antonio vuoi sfottermi?
  • Anonimo il 01/02/2011 19:30
    La ragione per la quale da bambini temiamo il bujo è che non abbiamo modo di scopare. La ragione per la quale da grandi continuiamo ad avere paura è perché non riusciamo a godere come avevamo sognato da piccoli
  • Anonimo il 01/02/2011 19:22
    Bravo!...
  • Giusy Lupi il 01/02/2011 16:30
    Verissimo e aggiungo, se mi permetti da un po' di tempo a me fa paura anche il dormire, sicuramente lo paragono alla morte.
    Molto profondo il tuo aforisma, fa riflettere.
    Ciao, ciao, Giusy
  • Giacomo Scimonelli il 01/02/2011 14:41
    hai ragione... bel pensiero..è una realtà indiscutibile... almeno per me
  • Francesca La Torre il 01/02/2011 13:17

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0