PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Aforisma riflessivo

Quel giorno che comperai una vecchia macchina fuori moda per pochi soldi mi venne lo schiribizzo che a qualcuno sarebbe potuto interessare per cui andai dall'elettrauto, mi misi d'accordo sul genere di antifurto opportuno, pagai e mentre stavo per andare via lessi un manifesto sulla porta dell'officina che recitava così: "Se non hai fede rivogliti all'elettrauto" Io che mi sono sempre definito un credente non ebbi il coraggio di rescindere l'impegno preso...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • francesco verducci il 21/04/2015 13:32
    In certe occasioni è meglio non fidarsi ed andare dall'elettrauto o farsi l'assicurazione contro il furto. Pensiero poco profondo ma pratico.
  • Bruno Briasco il 05/11/2011 16:09
    Ciao cara Teresa... grazie!
  • Teresa Tripodi il 05/11/2011 16:05
    Dio ti aiuta si ma tu chiudi lo sportello della macchina... bella Bruno
  • Donato Delfin8 il 16/10/2011 23:24
    ops Bruno allora scusa della mia ironia
  • Bruno Briasco il 11/04/2011 21:38
  • Anonimo il 11/04/2011 21:14
    Bruno si dice anche aiutati che Dio ti aiuta... molto carina come riflessione...
  • Bruno Briasco il 15/03/2011 13:03
    no no, come credente... non è stato un bel momento "intimo".. Un caro saluto
  • Donato Delfin8 il 15/03/2011 12:32
    Preoccupato della licenza come elettrauto?
    piaciuta
  • Bruno Briasco il 07/02/2011 16:15
    Grazie Mario anche se devo dirti che quando l'ho vissuta mi aveva veramente turbato. BB
  • Mario Olimpieri il 07/02/2011 15:54
    Una esposizione molto pratica e spiritosa.