PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Punto di vista

Facile è condannare e giudicare; altrettanto non è, quando si è condannati e giudicati.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Luigi Lucantoni il 15/03/2011 23:55
    dipende sempre da chi si è condannati o giudicati
  • Terry Di Vetta il 14/02/2011 19:54
    Infatti, l'empatia ti permette di capire e comprendere meglio, ma non tutti
    hanno questa capacità..
  • Anonimo il 14/02/2011 19:51
    Non avrei mai fatto il giudice... non me la sono mai sentita di condannare, specialmente i deboli... bravo... ciaociao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0