PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Complessità

Da ragazzino credevo che la realtà fosse semplice. Poi, scoprendo la complessità dei numeri e del cervello umano ho compreso l'incomprensibile leggerezza di un fiocco di neve. Adesso credo che dal sangue versato possa nascere il fiore del miracolo.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Bruno Briasco il 01/03/2011 14:02
    Gesù È un uomo semplice... non per questo disse: "voi siete i miei amici, i miei fratelli"... quindi rassicurati... il cuore non mente mai allo Spirito. A volte ci prova,,, ma... Quei fiori che descrivi così bene sono già dentro di noi e quando appaiono sanno di "miracoli"... Ottima la prosa.
  • vincent corbo il 27/02/2011 17:06
    Sai, a me piace pensare a Gesù come un uomo semplice, una persona come tante. Mi fa sentire più vicino.
  • ELISA DURANTE il 27/02/2011 15:50
    No, non è affatto banale, ma la sua natura umana e divina implica la Fede.
  • vincent corbo il 27/02/2011 11:38
    Sarà banale, ma mi viene in mente anche il sacrificio di Gesù, la sua resurrezione.
  • ELISA DURANTE il 27/02/2011 07:45
    Ma tu non parli di "inutilità" del sangue versato, ma di "miracolo".
    Quindi mi vengono in mente altri esempi di "miracoli" in relazione al sangue versato: il sacrificio di Salvo D'Acquisto o di altri eroi meno noti (5 volontari di Medici senza frontiere uccisi in Afghanistan, ecc); la scelta di una madre di non sottoporsi a chemioterapia o simile per dare alla luce il suo bambino e poi morire perchè le cure per lei sono ormai inutili; altro...(devo ancora fare colazione e il mio cervello funziona al rallentatore). Ciao!
  • vincent corbo il 26/02/2011 19:45
    Questo pensiero è collegato con quello successivo "proprietà emergente". Quello dei trapianti di organi è un esempio bellissimo; un altro esempio potrebbe essere quello delle guerre che dovrebbero insegnare l'inutilità della violenza.
  • ELISA DURANTE il 26/02/2011 18:55
    Mi sono venuti in mente i trapianti di organi, come possibili esiti miracolosi di sangue versato... Ma tu, cosa intendevi?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0