PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Al cretino

Chi si diverte per diletto guastar ogni festa, senza saper la posta, non merita di esser qui a far da testimone, e tutte le stelle che spegne per proprio piacimento, ad una una sul suo cucuzzolo cader dovranno, da fracassargli la testa a meraviglia.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Luigi Lucantoni il 20/03/2011 18:01
    i guastafeste anarchici se lo meritano davvero

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0