PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Princìpi

Se è vero che ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria, allora è altrettanto vero che, senza le forze avverse provenienti dall'esterno, l'uomo potrebbe vivere con un battito cardiaco al giorno, giusto per ricordarsi che è vivo.

 

1
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 04/06/2014 07:11
    Hai scordato che il correlativo delle forze avverse sono le forze della provvidenza che ci aiutano a superare gli ostacoli e frenano la furia della malvagità che freme d'invidia per il bene che non tollera.

5 commenti:

  • Bruno Briasco il 10/04/2011 11:57
    resa bene l'idea...
  • angela testa il 02/04/2011 18:13
    Penso che sia proprio cosi... si muore dentro senza saperlo...
  • Anonimo il 20/03/2011 14:54
    hai ragione Cla... hai reso l'idea...
  • claudio paolieri il 16/03/2011 08:03
    forse perché non sono abbastanza in attrito con l'esterno... ambienti protetti etc...
  • Anonimo il 15/03/2011 21:53
    L'amarezza sta in questo: la maggior parte degli uomini non sa di essere viva.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0