PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La fuga dei cervelloni incompresi!

Io sono Eugenio, lo sa l'anagrafe ma non frega a nessuno tranne all'ufficio imposte!

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Donato Delfin8 il 21/03/2011 16:48
    Ah bè al diren il veren anchien sono stanchen
    88x3
  • Cinzia Gargiulo il 21/03/2011 16:37
    Ah bé... io sono Einstein ma mi tocca pagare tutte le tasse... pure se sono fuggito nell'altro mondo... zì... zì...
    88... 3...^^

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0