username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Confini

Molti uomini sono morti per tracciare confini sulle carte geografiche, non sulla terra.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • Michele Sperduto il 14/01/2012 02:12
    hai ragione se fosse falso non lo avresti scritto brava
  • Donato Delfin8 il 23/11/2011 00:39
    eh già e a volte neanche sulla carta che nessuno legge più
  • rosaria esposito il 17/10/2011 21:05
    ... ci hanno pensato i posteri, e... gli effetti sono devastanti...
  • Anonimo il 23/06/2011 12:51
    sono d'accordo con l'amico Bruno...
  • Ada Piras il 26/04/2011 21:05
    cara Cla i commenti fanno sempre piacere, un saluto e un abbraccio. Ada
  • Anonimo il 26/04/2011 20:54
    Ada l'ho commentata 2 volte... non mi sono accorta di averlo già fatto... questo perche scrivi bene ed è bello leggerti
  • Anonimo il 26/04/2011 20:51
    bel pensiero brava ada...
  • Maria Rosa Cugudda il 08/04/2011 17:29
    Di grande significato,
    vero ed apprezzato molto!
  • Ugo Mastrogiovanni il 08/04/2011 17:01
    Infatti, sulle carte restano, sulla terra non resta il ricordo degli eroi che li hanno creati.
  • Ada Piras il 07/04/2011 22:47
    Grazie per il commento e per l'amicizia. Un caro saluto, Ada
  • Anonimo il 07/04/2011 17:27
    Confini... non limiti... profondo ragionamento, verità inconfutabile... Brava!
  • Anonimo il 06/04/2011 15:35
    Sono d'accordo con Bruno ciao
  • Ada Piras il 05/04/2011 21:13
    Già fatta, giusto e senza confini. Grazie ad entrambi, saluti Ada.
  • Anonimo il 05/04/2011 20:06
    Molto vero e significativo circa l'atteggiamento umano. Saggio.
  • Bruno Briasco il 05/04/2011 19:29
    già fatta... ciaociao
  • Bruno Briasco il 05/04/2011 19:27
    Vero... hanno dato il loro contributo nell'anonimato

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0