PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Esistenza

La vita ci ospita, perciò dobbiamo avere l'umiltà di risiedervi adeguandoci ad essa. Può aversi la presunzione di dominarla ma mai la si potrà possedere.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Inchiappa Vito I Song il 08/10/2011 10:24
    Giuliano, sì hai ben inteso la forzatura, analizzi con buona attenzione.
    L'uomo è un "dominatore" nel mondo ma non può possedere la vita, dovrebbe rispettare tutto e tutti, non per ultimi i suoi simili.
    Grazie dei commenti.
    Un buon sabato e sereno week end
  • Donato Delfin8 il 07/10/2011 20:33
    eh già zi zi...
    ottimo commentone di Giuliano (come al solito)
  • giuliano paolini il 17/04/2011 10:16
    anche dominarla mi sembra un po' forzato comunque compreso il senso e condivido
    i pani ed i pesci chiedendo perdono ai pesci ed anche ai panettieri anche se non ci sono più quei bei panetttieri che lavoravano di notte. buone cose e abbracci sinceri
  • Anonimo il 15/04/2011 15:16
    Niente di più vero la vita va rispettata, qualunque cosa ci riservi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0