PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'umanità

a volte l'umanità inorridisce del proprio aspetto, e allora corre in banca a compilare bollettini di beneficenza per ricucire le ferite causate dal secolare menefreghismo.

 

2
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 29/06/2014 11:25
    Non è giusto relegare tutte le generosità nello sgabuzzino dell'egoismo.

3 commenti:

  • Anonimo il 17/04/2011 16:18
    Che dire Rosaria... hai ragione...
  • giuliano paolini il 17/04/2011 10:11
    è la difficoltà ad essere presenti a se stessi che fa si che ad un qualsiasi richiamo ci si senta peccatori e si corra a sbianchettare un po' quello che si vuole mantenere puro e limpido dimenticando che la prima pioggia intorpidirà la pozza con irridente facilità. bacioni pasquali
  • Donato Delfin8 il 17/04/2011 00:08
    d'accordissimo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0