PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il giardino di limoni

Vivo per salvare il mio giardino di limoni. Lotto per salvare i miei alberi. Perché gli uomini sono come alberi: fragili ma attaccati alla propria vita.

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Rovena Bocci il 09/04/2014 19:46
    L'albero di limone, è più attaccato alla vita. attaccato alla terra. Tutto il resto vola.
  • Sarah My il 17/04/2011 17:40
    per Vittorio Arrigoni!
  • rosaria esposito il 17/04/2011 16:49
    se fossero come alberi sarebbero una gran cosa.. almeno servirebbero a qualcosa.
  • giuliano paolini il 17/04/2011 10:06
    la natura dovrebbe essere lo specchio del nostro vivere, le piante soffrono e muoiono quando manca la vita il senso del partecipare ad una sinfonia più grande se anche l'amore non basta più è meglio tornare nello spazio dell'attesa a ricaricare le forze per ritentare ancora e ancora e ancora perchè l'armonia possa vincere infine libertà amore e verità divenire i soli astri a cui attorno ruotare. viva i limoni e le limonate un abbraccio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0