PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il vero saggio, il vero maestro

Colui che ha raggiunto la verità, non può definirsi saggio, se crede che quella sia l'unica verità possibile, così come non può essere maestro, perché vorra imporre la propria verità agli altri. Il vero saggio è colui che ha l'umiltà di non attribuire alla propria conoscenza valenza di dogma universale. Il vero maestro è colui che, senza giudizio, attraverso l'amore e l'autentica comprensione, fornisce agli altri gli strumenti, affinché essi trovino la loro verità.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • Anonimo il 22/08/2012 13:56
    D'ACCORDISSIMO! Viva la libertà della coscienza propria ed il rispetto per quella altrui. Sempre. Coltivando con cura il senso di responsabilità e l'umiltà sapiente.
  • Anonimo il 13/07/2011 00:23
    Il vero saggio è colui che muta e cresce silenziosamente seguendo il mutare e l'evolversi della natura e che dà una bocca alle anime mute...
  • Marco Russo il 12/07/2011 10:43
    "... e il mio Maestro mi insegnò com'è difficile trovare l'alba dentro l'imbrunire..."
  • Mo G il 20/04/2011 22:00
    Ci vedo perfettamente Socrate dietro queste parole, che insegnava al mondo ad imparare senza bisogno di insegnamenti se non quelli di se stessi.
  • Vincenzo Capitanucci il 19/04/2011 18:08
    l'Aquila ed il Serpente.. della Tua fiaba.. Angela.. mi ha fatto tornare in mente lo Zarathustra di Nietzsche... che appena vedeva l'ombra di un solo discepolo prendeva sassi in mano per scacciarlo... voleva solo essere un invisibile vento per fichi maturi..
  • Laura cuoricino il 19/04/2011 13:28
    Condivido, Angela!
    L'Umiltà è una grande dote, un Dono che unito alla saggezza...
    Purtroppo di 'spocchiosi' ed insensibili...
  • ELISA DURANTE il 18/04/2011 07:43
    Profondo e assolutamente veritiero, questo aforisma, che definirei "prezioso".
  • - Giama - il 17/04/2011 23:30
    Scritto ottimamente il tuo aforisma e dal contenuto profondo; saggezza e umiltà... un connubio perfetto!

    Ciao Gia
  • rosaria esposito il 17/04/2011 16:45
    grande e brava Angela! trovo che sia un pensiero molto profondo e, soprattutto, vero. peccato che non tutti ne siamo capaci.
  • Vincenzo Capitanucci il 17/04/2011 11:44
    Bellissimo Angela... attraversa i campi dell'Amore.. umilmente.. lasciando dietro di Se.. un profumo di Fiordalisi..
  • giuliano paolini il 17/04/2011 10:03
    ops non voluto caro mentre sei una dolce signora buon risveglio e buon caffè.
  • giuliano paolini il 17/04/2011 10:02
    a volte siamo tutti veri maestri, la vita ci gratifica di istruzioni fantastiche il vero guaio è che ci sentiamo depositari e titolari della verità dimenticando che essendo sfondi su cui si proietta uno spettacolo una volta terminato ritorniamo ad essere un telo inanimato, ma per il breve volgere della rappresentazione sono convinto che siamo autentici maestri di vita nella misura in cui riusciamo a raccontare il più fedelmente possibile quello che accade e si proietta sul nostro maxischermo. buone riflessioni caro regista.
  • Ada Piras il 17/04/2011 09:49
    Complimenti.
  • Anonimo il 17/04/2011 09:40
    molta... la chiave di volta... brava angela ... tu si che sei saggia
    votato
  • ANGELA VERARD0 il 17/04/2011 07:56
    ti ringrazio Francesca... mi sono svegliata con questo pensiero...
  • Francesca La Torre il 17/04/2011 07:52
    Stupendo e veritiero aforisma, lo metto su facebook.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0