accedi   |   crea nuovo account

Che posto hai?

Non è una tragedia se nella vita non si riesce a guardare lo spettacolo dalla prima fila;La commedia è in più atti e dipende dai posti a sedere.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Donato Delfin8 il 29/11/2011 10:14
    eh già Paolé può essere interpretato anche così ...
    anche se come dicevo dipende dal posto a sedere o meglio da cosa vedi da lì
    grasssie
  • Anonimo il 26/11/2011 13:14
    Piaciuta... davvero piaciuta!

    Ci sono delle occasioni in cui me permetto di vedere la vita da un altro punto di vista, da una prospettiva differente che possa stimolare nuove idee, intuizioni e scoperte, soprattutto quando quelle vecchie non mi soddisfano più. Insomma, ogni tanto, mi piace vederla alla rovescia!


  • Donato Delfin8 il 26/06/2011 17:17
    grazie per i commenti
  • rosaria esposito il 21/04/2011 17:14
    specialmente i gatti
  • Anonimo il 20/04/2011 21:39
    Già, c'è sempre qualcuno che dovrà stare in piedi... magari per fare gli atti piccoli, perché quelli grandi dovrà farli per forza da seduto.
  • rosaria esposito il 20/04/2011 16:22
    secondo me potremmo avere tutti un posto in prima fila... se il 21 dic. 2012 verranno i cavalieri dell'apocalisse..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0