PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Essere capiti

Crediamo sempre di non essere capiti da nessuno, ma la cosa peggiore è essere capiti solamente dalle persone sbagliate.

 

2
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Sandra Checcarelli il 21/12/2016 10:01
    Si alle volte pensiamo di non essere capiti ma perché incontriamo persone sbagliate come dici tu o che in qualche modo sono invidiose... bella questa tua
  • annamaria gabutto il 17/05/2011 23:52
    quelle che ti capiscono sono le persone che ti vogliono bene, non sono le persone sbagliate. Chi non ti capisce è sbagliato, (per te), perchè non gli importa di te. sostituirei sbagliate con persone che non ci interessano.
  • rosaria esposito il 24/04/2011 18:14
    beh, che qualcuno ci capisca, di tanto in tanto, mi sembra già qualcosa.. perchè sembra facile ma non lo è.. il fatto che la persona che noi vorremmo ci capisse non capisce.. e questo è uno dei leit-motiv dell'esistenza.
  • Samuele Pastorino il 24/04/2011 17:59
    Rosaria, intendevo dire quelle persone che anche se ci capiscono non ci importa o non può esserci utile... grazie del commento!
  • rosaria esposito il 24/04/2011 17:35
    ... che quindi ci capiscono male... o no?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0