accedi   |   crea nuovo account

Life is

La vita è come un calciatore in prestito per un anno; che scenda in campo e giochi, che stia in panchina o in tribuna alla fine dell'anno se ne andrà comunque e non importa quale sarà il valore economico accumulato a fine contratto o quanto bene si sarà allenato, l'anno è quello e se il calciatore non scende in campo perde comunque. Non è obbligatorio che abbia segnato 50 goal o che abbia vinto il campionato, può bastare essersi divertito e aver divertito, essersi emozionato ed aver donato emozioni.. è tutto qui.

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Donato Delfin8 il 27/04/2011 19:20
    ah bè magari diventare titolare no eh
    zi zi basta che il primo minuto non si esca con un fallo
  • Anonimo il 27/04/2011 13:04
    Non mi sembra uguale, se non scende in campo, non si allena e non gioca non ha neanche speranza di trovar squadra migliore

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0