accedi   |   crea nuovo account

Della discriminazione delle stelle

Mia figlia mi ha chiesto se le persone di colore hanno il sangue viola o di un'altra tonalità . Le ho spiegato che la discriminazione è in grado non solo di ferire ma anche di mutare il corso e l'evidenza delle cose. Come un cielo stellato a cui non si riconosce la lucentezza e bellezza d'ogni stella o perlomeno la sua caratteristica fondamentale : l'essere un insieme, un gruppo, una società di stelle, perchè sono stelle e questo le accomuna rendendole tutte uguali ai nostri occhi.

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti: