username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Follia

la pazzia... e' come una macchia d'olio su dove accendere un cero...

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • alessio pernarella il 07/05/2011 20:49
    del tuo commento non mi preoccupo anzi sono contento che il messaggio sia arrivato
    grazie
  • giuliano paolini il 07/05/2011 14:35
    è condivisibile anzi a volte fortunatamente sull'olio si getta a capofitto una vita totalmente ed è li che nasce il genio, troppo spesso si deve giungere all'estremo per poter proporre un nuovo punto di vista senza essere considerati blasfemi. ottima la riflessione e non preoccuparti troppo di commenti vari e anche del mio continua a gettare fuoco la' dove sia possibile accendere una possibilità.
  • alessio pernarella il 06/05/2011 19:01
  • Anonimo il 06/05/2011 18:40
    è la follia che accende il cero non tu...
    Altrimenti che follia è?
    La follia non si controlla è un delirio crescente e magico...
    Lylly
  • alessio pernarella il 05/05/2011 23:51
    sei tu in buona parte che reagisci alla follia... il cero l'ho accenderai a seconda della volonta' che avrai...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0