accedi   |   crea nuovo account

Dietro l'angolo

Mi fermai, mi voltai, guardai dietro l'angolo e... vidi me stesso!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

25 commenti:

  • Manuel Cappello il 27/02/2012 05:53
    C'è un'ambivalenza che m'intriga: fra il ritrovare sé stessi nel passato che abbiamo vissuto oppure nel mondo esterno che ci siamo costruiti...
  • Bianca Moretti il 23/07/2011 21:05
    È bello a volte ritornare sui propri passi e... scoprire di aver fatto proprio ciò che volevamo. Vedere se stessi vuol dire non dimenticare mai chi siamo e di aver fatto i passi giusti...
  • Fernando Piazza il 24/06/2011 09:33
    Questa fu la lapidaria sintesi dell'esecuzione di un tema di italiano proposto dal prof il cui titolo era certamente più lungo: tuttavia il prof pur apprezzando e lodando con un ottimo voto il mio "meditato e sintetico lavoro" mi propose di ampliare il pensiero che a quelle misere parole si associava... non ti racconto come proseguì la cosa, ti dirò solo che il prof. si limitò a dare, in seguito, tracce di letteratura...
  • Anonimo il 19/06/2011 21:37
    Sin da piccola mi proposero di trovare dietro l'angolo, la sorpresa, la novità, il principe azzurro, la nuova speranza... l'occasione.
    Ora, che di angoli ne ho voltati tanti da dimenticarmi la strada, apprezzo di scoprir che ciò che davvero è auspicabile incontrare, altri non è che se stessi!!
  • Fernando Piazza il 08/06/2011 01:36
    Grazie a tutti. Lieto di aver suscitato con le mie 4 azioni... impressioni e riflessioni così varie e contrastanti.
  • lucia pulpo il 27/05/2011 17:50
    Dificile ritrovarsi dietro l'angolo ma, auspicabile!
  • Enrico Cestaro il 24/05/2011 19:14
    che efficacia, per me l'aforisma è un terreno ostico
  • Anonimo il 24/05/2011 13:29
    quella che si vuole vedere... molto bella ferdy
  • giovanna raisso il 21/05/2011 12:40
    ".. mi voltai.." indietro? avanti?
    è vero.. la vita è piena di "angoli" e dietro ogni angolo.. noi stessi
    bella davvero
  • Fernando Piazza il 15/05/2011 22:24
    Ciao Donato, ho fatto un giro dalle tue parti... mamma mia che produzione! Meno male che non scrivi racconti sennò ci vorrebbe un anno per leggere tutto.
    Il tempo tuttavia non mi manca...
    A presto
  • Donato Delfin8 il 15/05/2011 21:40
    ottimo.
    un viaggio nel tempo dentro di sé : passato, presente e futuro.
  • Fernando Piazza il 13/05/2011 20:00
    Caro Ugo, per quanto ci si provi non si finisce mai di imparare e di scoprire (per fortuna, direi). È però importante che ci sia il desiderio e il coraggio di intraprendere il viaggio dentro e per noi stessi! Grazie per esserti soffermato...
  • Fernando Piazza il 13/05/2011 19:59
    Fra' tranquillo, non sono l'Uomo Nero, però... stai attento quando svolti l'angolo!
  • Ugo Mastrogiovanni il 13/05/2011 19:30
    Gli spazi della propria anima sono un cosmo infinito da scoprire e il tuo è uno slancio verso l'esplorazione di te stesso, che ritengo vittoriosa e compiuta.
  • Anonimo il 11/05/2011 15:26
    mamma mia che paura!... mi inquieta il tuo aforisma sai?!...
  • Fernando Piazza il 11/05/2011 08:52
    Grazie a tutti per essere passati... e per essere stati così ironici e poetici.
    Giacomo, col tuo corposo commento mi hai fatto venire in mente un episodio che avevo dimenticato. Una volta lessi un libro il cui contenuto constava di appena poche pagine ma la cui introduzione era il triplo. Il libro è "Sogno ed esistenza" di L. Binswanger e l'introduzione è di Michel Foucault. Gli autori sono altrettanto bravi e validi ma la cosa bella è che il libro è diventato più famoso per l'introduzione di Foucault che per il testo di Binswanger.
    Così... è successo qua! Sono certamente d'accordo con te sul fatto che ci sarebbe molto da dire... ma l'aforisma andrebbe a farsi benedire...
  • Bruno Briasco il 10/05/2011 18:35
    L'altra faccia della medaglia? un abbraccio carissimo
  • Anonimo il 10/05/2011 18:29
    Io magari m'incontrassi... Quante cose mi direi... Pure qualche schiaffone mi darei...
  • Anonimo il 10/05/2011 18:12
    Ci sarebbe davvero motlo da dire...è un aforisma che fa pensare perchè se non guardi dietro l'angolo vedi solo una parte di te stesso... quella più immediata, proiettata al futuro... ma l'esistenza è un insieme di episodi che restano anche dietro l'angolo... bello. ciaociao
  • Anonimo il 10/05/2011 14:52
    Sbaglio o è la forma in forma di aforisma del tuo incubo???
    Ahahahahahah abbiamo più paura di noi stessi che degli altri! Ciao, Fernando
  • Vincenzo Capitanucci il 10/05/2011 10:01
    Bellissimo Fernando.. in quel voltarsi... l'incontrarsi...
  • Anonimo il 09/05/2011 23:46
    fernando ci siamo incontrati-scontrati!!! notte notte
  • Anonimo il 09/05/2011 22:24
    Sarebbe come dire che nella vita siamo inseguiti da noi stessi!
  • Fernando Piazza il 09/05/2011 13:12
    Ciao Lylly, amica mia!!!! Pure da queste parti?
  • Anonimo il 09/05/2011 07:52
    Maronne ti eri sdoppiato??? oppure ti hanno clonato!?? Allucinazione, forse era allucinazione...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0