accedi   |   crea nuovo account

Riflettere

Voi, volete sapere di cosa ho paura? Vi accontento subito. L'unica cosa di cui ho paura è l'ignoranza della gente.

 

4
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Terry Di Vetta il 28/02/2012 17:34
    Brava Rosaria, sono le persone che anch'io amo di più, semplici e sincere, mentre molte persone "colte" si sentono esseri superiori e te lo fanno pesare.
  • rosaria esposito il 17/07/2011 21:30
    mi fai appunto "riflettere"... e se ci penso un po' posso affermare di aver amato sempre persone ignoranti... dove per ignorante s'intende persona non dotta, non erudita, ma di anima semplice e cuor sincero.
  • Luigi Lucantoni il 25/05/2011 11:47
    allora non andrò mai in auto con te al volante
  • Donato Delfin8 il 13/05/2011 20:43
    ops scusa errorino.
    "non sei l'unico"
  • Donato Delfin8 il 13/05/2011 20:42
    Ah bè grazie e ti accontento subito dicendoti che non se l'unico... a me figurati basta anche solo uno
  • Anonimo il 13/05/2011 19:56
    E hai detto proprio bene. Per me l'ignoranza è come la morte!
  • Ugo Mastrogiovanni il 13/05/2011 19:00
    Oh, non sai quanto hai ragione! L'ignoranza è il peggior dei mali per chi ci ha da competere.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0