accedi   |   crea nuovo account

Innamorarsi dell'idea che ci si crea di una persona o innamorarsi della persona? Stiamo sicuri che l'idea delude di meno

Innamorarsi dell'idea che ci si crea di una persona o innamorarsi della persona? Stiamo sicuri che l'idea delude di meno.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Donato Delfin8 il 02/10/2011 17:37
    dipende dall'idea che se ne fa di una persona magari è falsa pure quella
  • Anonimo il 26/07/2011 19:33
    l'idea non delude ma la persona poi non corrisponde all'idea... qui la 'fregatura'... noi creiamo idealizzazioni su terzi e terzi su noi... sigh...
  • mario durante il 20/07/2011 14:32
    Se ti innamori dell'idea che ti fai di una persona, tendi al "narciso", poichè l'idea è tua,
    sei tu che l'hai creata, te la sei gestita, hai modificato l'essere persona reale e pertanto tenderai a deluderti di meno, si tende sempre ad addossare delusioni verso gli altri.
  • Nicola Saracino il 20/07/2011 11:48
    eh, ma l'idea non ti amerà mai... N
  • Anonimo il 18/06/2011 16:02
    La persona sorprende..
  • rosaria esposito il 14/06/2011 20:58
    decisamente... l'idea delude molto meno della persona...
  • Anonimo il 14/06/2011 13:58
    Il bisogno di un idealismo si scontra con la realtò, quindi abbracciare l'idea può apparire vantaggioso solo quando... si sogna. Approssimativamente un terzo della nostra esistenza è dedicata al riposo, e quindi l'idealismo può funzionare. Ma se poi bisogna essere infelici per la restante fetta d'esistenza, probabilmente è meglio cambiare atteggiamento

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0