PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Rancore per le idee altrui

La mediocrità di un uomo si misura anche dalla capacità di questi di provar rancore nei confronti di chiunque non la pensi più come lui circa una determinata questione.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • mario durante il 22/09/2011 15:41
    Provar rancore verso un altrui pensiero non in sintonia con il proprio è aberrante.
    Con tale sentimento ci neghiamo la possibilità del confronto ed eventuale incontro.
  • Luigi Lucantoni il 24/07/2011 14:37
    sarà, ma è un tipo di mediocrità che mi diverte da pazzi e con la quale mi diletto a tartassare quel genere di persone
  • Donato Delfin8 il 07/07/2011 21:07
    meglio che per cecchini no?
  • Anonimo il 07/07/2011 20:19
    sono d'accordo... solo superando certi limiti umani si può essere più avanti...
  • Germano Venturi il 07/07/2011 16:37
    Uao, di questo passo questo sito letterario diventerà un corso di formazione virtuale per becchini
  • Donato Delfin8 il 07/07/2011 16:32
    Sì a volte può capitare che sia la stupidità altre l'argomento che brucia no?

    ps: lo posso considerare un epitaffio? dai dai

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0