PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Dietro la facciata

La religione non è che una superstizione nobilitata; se così non fosse le persone pregherebbero esclusivamente per il bene altrui.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Paolo Villani il 05/05/2015 08:31
    E allora che dire di quelli che, pur non pregando mai per gli altri, chiedono agli altri di pregare per loro? Ci sono persone come queste e ci sono però anche le suore di clausura che pregano in continuazione e pregano di aver la forza di pregare; poi ovviamente trovano tempo anche per pregare per sè stesse.
  • mauri huis il 23/09/2012 06:40
    Organizzata più che nobilitata. Non c'è niente di nobile nel credere in fandonie. Qualcosa di infantile piuttosto.
  • Luigi Lucantoni il 25/08/2011 22:16
    se una persona religosa parla male degli atei cosa le diresti?
  • ciro caminiti il 25/08/2011 18:52
    questo lo dici tu che si, io penso che sei presuntuoso
  • Luigi Lucantoni il 22/07/2011 01:39
    leggi attentamente si capisce
  • Benito Juarez il 22/07/2011 00:06
    Me la spieghi per favore!
  • rosaria esposito il 12/07/2011 21:36
    intelligentissima osservazione... come sempre. sono d'accordo sulla "religio" ma la fede è un'altra cosa.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0