PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Clochard

Vi sono molte possibili cause che possono portare alla perdita di una casa, di un lavoro di tutto... è un dramma che induce ad abbracciare la vita di clochard.. questa difficoltà spesso porta a fare delle scelte drastiche

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Anonimo il 24/03/2012 20:12
    Un solo epilogo per tante storie che varrebbe la pena di raccontare. Ognuno è infelice a modo suo!
  • Filippo Minacapilli il 01/03/2012 12:53
    Un atto di "denuncia" che sensibilizzi... speriamo!
  • rosanna gazzaniga il 16/07/2011 19:17
    C'è tutto un mondo e il suo dolore, ma anche l'esatto contrario, in queste scelte di vita. Chi perde tutto anche se stesso e chi invece lo ritrova rassegnandosi a una esistenza senza responsabilità che opprimevano. molto bello, complimenti!
  • Giulia Gabbia il 16/07/2011 16:42
    la poesia deve toccare o meglio sensibilizzare l'opignone pubblica anche se a volte sono storie tristi.. grazie per averla letta
  • Anonimo il 14/07/2011 12:39
    è vero Giulia... spesso vengono visti come relitti della società... ma spesso sono persone piene di dignità... che fanno una loro scelta... che si chioama Libertà...
    Complimenti giulia tocchi con i tuoi bellissimi scritti sempre temi importanti...
  • Nicola Lo Conte il 14/07/2011 08:29
    La vita è imprevedibile... può bastare fare una scelta sbagliata... e... sbagliare binario... o forse prendere quello giusto!
  • mario durante il 13/07/2011 21:59
    Fuggono da una vita da ammaestrati, sia da ribelli che da inadeguati.
    Hanno sia il coraggio che la resa di percorrere altre strade.
  • Anonimo il 13/07/2011 17:28
    tante storie uguali e diverse con un finale unico...
    già...
  • ELISA DURANTE il 13/07/2011 12:20
    È proprio vero... tante storie in vecchie carrozzine e cartoni...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0