username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Trabocchetti dell'onnipotenza divina

Le persone religiose spesso giustificano i mali del mondo con l'idea che il loro dio voglia metterci alla prova, ma se così fosse vorrebbe dire che ignorerebbe come andranno le cose per ciascuno di noi; pertanto non potrebbe essere onnipotente.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 31/05/2014 14:12
    L'onnipotenza divina non può contraddire se stessa negando le leggi emanate dall'Assoluto stesso. Per questo la libertà di scegliere ci è data, perché l'Assoluto, che è Libertà assoluta... non può contraddirsi negando la liberà a qualcuno.

15 commenti:

  • Luigi Lucantoni il 23/02/2015 02:45
    queste vie di cui parli sono misteriose a targhe alterne, in base al tornaconto dei sedicenti portavoce del dio che predicano
  • Paolo Villani il 22/02/2015 11:40
    Le Vie del Signore sono misteriose e a volte incomprensibili.
  • Moni Flà il 04/12/2012 04:58
    "E così ricopro la mia nuda perfidia con antiche espressioni a me estranee rubate ai sacri testi e sembro un santo quando faccio la parte del diavolo". ( -Shakespeare - Riccardo III ).
  • Janco B. il 25/08/2012 18:43
    Devo ammettere che la qualità di non pochi "credenti" cristiani è molto migliorata con le ultime generazioni.
    Questi si sono liberati, autonomamente o meno, di buffe fantasie antropomorfe, convertendole in entità molto più indefinibili, che secondo me si potrebbero raggruppare, grosso modo, nel filone panteistico ed in quello sociale (cioè identificandolo con il bene comune, la preservazione della comunità, quindi il meglio possibile per la convivenza civile).
    Dico questo per ribadire che manco più loro riescono a star dietro a queste bufalazze, e quindi si stanno aggiornando.
    Saluti
  • giuseppe il 25/08/2012 18:21
    LIBER MENTE disse: il caos dell'uomo vive in se è si proietta al mondo, la rivelazione di un Dio, mitiga la sofferenza, nel momento del trapasso, verso a divenir, cibo per vermi!
    Secondo me un Dio è un illusione umana, per arricchire gli avidi.
    un saluto
  • Luigi Lucantoni il 28/07/2011 19:03
    Nell'induismo Siva è benefico in quanto distruttore
  • mario durante il 28/07/2011 19:01
    I "distruttori" esistono in ogni dove e non sono necessariamente "confratelli".
  • Luigi Lucantoni il 28/07/2011 18:43
    vallo a dire ai tuoi "confratelli"!
  • mario durante il 28/07/2011 18:36
    No, non darmi del catechista! non ho la preparazione e nemmeno la velleità.
    La fede è personale e non va divulgata a cappa e spada.
  • Luigi Lucantoni il 27/07/2011 09:51
    certo che sono aggressivo e continuerò ad esserlo con qualunque catechista dilettante!!!
  • mario durante il 27/07/2011 06:37
    Difendere con il pensiero e la dialettica è auspicabile, ma riversare le proprie idee con commenti di pateticità alle altrui visioni, non è corretto, un emoticon, poi, è più eloquente di mille parole.
    Non mi piango addosso, vedo un po di aggressività da parte tua, spiace, le tue idee non ne hanno bisogno, hanno sicuramente dei punti interessanti da approfondire.
    A rileggerti. Ciao.
  • Luigi Lucantoni il 25/07/2011 02:58
    le persone religiose si sentono ferite con una facilità estrema, è sufficiente difendere davanti a loro un'opinione diversa x far loro urlare di essere state aggredite, non mi ergo a giudice, dico solo quello che penso e quello che penso è che quando vi critico vi abbandonate a veri e propri piagnisdei!!!
  • mario durante il 24/07/2011 23:31
    Vedo che ti innalzi a giudice e sentenzi dall'alto della tua statura di uomo contro altro uomo, non rispetti una idea contraria alla tua e radicalizzi a senso unico una tua visione.
    La tua certezza ti rende cieco di fronte al dubbio della nostra esistenza.
    Rispettosamente ti saluto.
  • Luigi Lucantoni il 24/07/2011 11:47
    la contraddizione sta già nella quasi infinita sequela di giustificazioni che cercano quelli come te, una cosa veramente patetica
  • mario durante il 24/07/2011 07:40
    L'idea di onnipotenza che NOI ci creiamo nel nostro intelletto, non è l'onnipotenza reale ed effettiva che è in essere in DIO.
    DIO è Spirito, irraggiungibile nel nostro pensiero.
    Quello che cerchi di far vedere come contraddizione, è una contraddizione del nostro pensiero, non di DIO.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0