accedi   |   crea nuovo account

Ces fleurs de mes désirs

E sono quei fiori dei miei desideri che mi fanno il massimo del dolore. E io, io conosco come si chiama quel qualcuno che mi uccide: sono io.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Donato Delfin8 il 13/10/2011 00:22
    eh già difficile da dimenticare... le spine
  • Luigi Lucantoni il 23/09/2011 00:41
    il bello dell'essere allergici al polline sta nel non servirsi dei fiori come una metafora del genere
  • Simone M. il 22/09/2011 23:11
    Siamo masochisti. C'è poco da fare. Lo sappiamo, non ci piace, e continuiamo lo stesso.
  • rosaria esposito il 22/09/2011 21:14
    il silente, subdolo, quotidiano suicidio di tutti noi...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0