PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La Condanna

Che strana la vita, siamo tutti dei condannati a morte dalla nascita.

 

0
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 22/12/2013 14:56
    Dovremmo poter diluire il tempo a nostra disposizione per rinviare quel momento così fatale. È la mia risposta, ma credo che sia meglio non nascere e non perdere tempo a vivere per una condanna da ergastolani.

4 commenti:

  • Mauro Moscone il 16/09/2014 06:48
    Vero, ma è possibile che il carceriere sia almeno simpatico.
  • Anonimo il 22/12/2013 12:42
    e meno male che c'è anche chi se lo merita...
  • Donato Delfin8 il 01/10/2011 22:07
    eh già per direttissima
  • Luigi Lucantoni il 27/09/2011 18:05
    oppure siamo tutti condannati a vivere e quindi a morire dai nostri genitori

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0