username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Destino

Pensavo a come tutto scorre velocemente, a come la mia mente è riuscita e riesce a cancellare i brutti ricordi, i momenti tristi, gli errori più garandi, c'è solo un difetto: con tutto ciò cancella anche i ricordi buoni, le buone azioni, le buone emozioni. Ricapitolando quindi è proprio vero che per essere felici bisogna avere memoria delle cose tristi...

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 13/06/2014 09:37
    Ogni giorno i campi del mondo si riempiono d'insetti, che rischiano la loro vita a ogni passo, a ogni battito d'ali, e di animali dal futuro tanto incerto da avere, come unica certezza, la difficoltà data dal dover arrivare a un domani. Questa è l'esistenza, ed è difficile per tutti, ma in questo perenne dover lottare contro tutti e contro di sé, l'amore ricuce gli strappi aperti dal dolore e tutti, il giorno dopo, saranno contenti di avercela fatta. Quelli che dalla vita sono stati trasformati, passando attraverso la morte, avranno altre occasioni di lotta e di amore su altri piani dell'essere, perché il nulla, nell'esistenza, non trova posto.

2 commenti:

  • Luigi Lucantoni il 15/11/2011 18:13
    il fatto di essere un tipo triste e pessimista consiste anche nel fatto che i miei ricordi sono prevalentemente negativi
  • rea pasquale il 11/11/2011 17:33
    Bisogna vivere il presente.
    Saluti