accedi   |   crea nuovo account

[Senza titolo]

Non esiste la malvagità, esiste solo una gran varietà di combinazioni di apatia, aggressività e sadismo.

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 26/10/2012 16:01
    Come assistente sociale, ho conosciuto giovani "delinquenti" con, alle spalle, storie d'infanzia terribili. Ma che, trattati con un AMORE E UNA FIDUCIA CHE MAI AVEVANO CONOSCIUTO, si sono trasformati radicalmente...
  • Anonimo il 09/12/2011 03:12
    la malvagità non potrebbe essere un riassunto di tutto ciò?
  • vincent corbo il 16/11/2011 19:56
    Secondo me esiste eccome la malvagità, niente e nessuno mi potrà convincere del contrario.
  • Luigi Lucantoni il 16/11/2011 19:33
    mi ritrovo solo anche quando cerco di assumere un occhio scientifico
  • rea pasquale il 16/11/2011 18:27
    Per me, la malvagità l'aggressività o il sadismo vengono da un'unica radice, il desiderio di potere.
    E per il potere calpestiamo la dignità dell'uomo, la sua libertà.
    saluti
  • Anonimo il 16/11/2011 16:36
    Considerando i nostri difetti, non sono malvagi ma semplicemente non possono essere accettati da tutti per un discorso di affinità fra le persone... riguardo alle nostre inclinazioni, sono malvage quando vanno ad intaccare i fondamentali diritti dell'essere umano, sia di chi le attua che di chi le subisce...
  • Luigi Lucantoni il 16/11/2011 11:33
    il sadismo è una perversione sessuale, non serve filosofeggiare
  • vincent corbo il 16/11/2011 06:24
    Tu dici? Il sadismo non è una forma di malvagità?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0