accedi   |   crea nuovo account

Ad un certo punto della mia vita

Ad un certo punto della mia vita, ho cominciato a pensare che ciò che avevo non facesse per me... Che tutto era scontato... Che tutto era "già visto o già fatto"... Che il mondo era monotono e che tutto intorno a me fosse insignificante... Avevo manie di grandezza... Tutto intorno a me doveva essere migliorato... Ci sono voluti anni per capire che dovevo prima rendere grande e migliore me stesso...

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 09/12/2011 02:42
    bella condivido questo pensiero migliorare se stessi è il primo passo per migliorare il mondo (sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo Mahatma Gandhi )
  • mariateresa morry il 17/11/2011 22:58
    L'umiltà in un uomo è sempre una grande dote. Sapersi ridimensionare, criticare, aiuta nella ricerca di se stessi che ci deve accompagnare tutta la vita.
  • Agata Gatti il 17/11/2011 22:22
    Ho apprezzato molto.
  • rosaria esposito il 17/11/2011 17:50
    un applauso grande... per te!
  • Ada Piras il 17/11/2011 11:51
    Non si finisce mai.. se uno vuole..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0