PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sacrificio di Isacco?

Fino a ieri con le pensioni ci facevi la fame, ora, manovrando bene si riesce anche a far piangere meglio e domani?

 

3
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Donato Delfin8 il 09/12/2011 10:36
    grazie Giacomì troppo buono
    eh già Bruno zigh
    sì Ugo speriam bene!
    grasssie
  • Giacomo Scimonelli il 09/12/2011 10:09
    dimenticavo!! sei super..
  • Giacomo Scimonelli il 09/12/2011 10:09
    domani...?? di quale domani si deve parlare?? ci sarà un domani??
    pensiero che deve solo far riflettere... come sempre ironia pungente
  • Bruno Briasco il 08/12/2011 20:08
    ... e siamo solo all'inizio. Ci aspettano altre due manovre, per noi ma non per chi è sul Batiscafo politico. Domani i cassonetti o la Croce Rossa o ancora i punti di ritrovo... trovi tutto esagerato? Sto parlando per chi, come me, non arriva ai 1000 euro mensili... qualche Santo sarà
  • Ugo Mastrogiovanni il 06/12/2011 12:52
    2. Sta di fatto che Abramo obbedì ciecamente alla richiesta di Dio e il sacrificio non avvenne, il nostro è appena cominciato e, non solo non si sa se basterà, ma quando e se finirà. Spero che tu abbia scelto Isacco sapendo il suo nome significa "colui che ride" e quindi per auguraci che il suo sorriso sia di buon auspicio.
  • Donato Delfin8 il 05/12/2011 14:22
    D'Ici che si son mangiati già tutto prima e non c'è più nulla per la pensione? eh già bella medicina... il magna magna di certo c'è un'altra manovrina
    grazie smib
  • senzamaninbicicletta il 05/12/2011 13:47
    Quant'è bella giovinezza, Che si fugge tuttavia! Chi vuol esser lieto, sia: del doman non v'è certezza... Lorenzo de Medici ci aveva già pensato bella riflessione

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0