accedi   |   crea nuovo account

Filo di lana grezzo

La storia dell'uomo è come un filo di lana grezzo, avvolto su una spola, dove la sua consistenza non è mai dello stesso spessore però è continuo.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • olga il 21/02/2013 20:12
    Molto bella e vera, piaciuta! Buona serata da Olga
  • Ada Piras il 21/12/2011 00:31
    grazie Gianni e Marco... vi auguro una buona notte.
  • Marco Briz il 20/12/2011 23:50
    E bene che sia continuo cara Ada... lo spessore e la lunghezza non c'è dato a conoscere, ma perlomeno viviamola al meglio se c'è concesso. Bravissima
  • Gianni Spadavecchia il 17/12/2011 20:56
    Che osservazione.. molto personale ma mi pare di notare che sia anche giusta per molti, ti saluto Ada!
  • Ada Piras il 17/12/2011 00:19
    Vi ringrazio di cuore.. ciao e buona serata.. notte a tutti voi.
  • Fabio Mancini il 16/12/2011 21:53
    Bella e profonda. Ma anche sorprendentemente vera! Ciao, Fabio.
  • mirtylla il 16/12/2011 14:58
    Riflessione originale... concordo
  • Vilma il 16/12/2011 14:03
    proprio vero... bella metafora
  • Anonimo il 16/12/2011 13:50
    Brava la saggia Ada, ma, secondo me tu sei nata Sapiente.
    (sono appena rientrata, quindi tanti*.*)
  • senzamaninbicicletta il 16/12/2011 12:14
    profonda riflessione molto apprezzata
  • karen tognini il 16/12/2011 12:14
    Bellissima frase Ada... ed è molto vera!!!
    un bacio... di filo dorato...
  • rea pasquale il 16/12/2011 11:38
    sembra che lo spessore diminuisca invece di aumentare.
    bella la tua metafora.
    un saluto
  • Ada Piras il 16/12/2011 11:28
    Grazie è un piacere ricevere i vostri apprezzamenti..
  • Vincenzo Capitanucci il 16/12/2011 11:09
    Un filo di Vita... un filo di Luce... un filo d'Arianna (d'Amore) per uscire dal labirinto dell'esistere.. ed entrare nell'Essere...

    Bravissima Ada...
  • Giacomo Scimonelli il 16/12/2011 11:01
    apprezzo e condivido il tuo pensiero..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0