accedi   |   crea nuovo account

Amore per dio

L'amare Dio non è altro che una forma spirituale di autoerotismo.

 

2
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 07/02/2013 17:34
    C'è chi si crede "Dio", e chi ha aspirazioni talmente grandi, da cogliere Dio solo nel TUTTO ESISTENTE.

5 commenti:

  • Luigi Lucantoni il 30/11/2014 20:43
    è un altro modo di definire la religione rispetto a come l'aveva già fatto Marx
  • Alessandro il 27/12/2011 14:27
    In pratica, l'uomo tenta di trovare risposte sulle proprie origini, sul proprio destino, e al contempo di affievolire il suo timore per l'ignoto che ci attende dopo la morte, creando mitologiche entità creatrici che tutto sanno e tutto possono, e che casualmente hanno scelto proprio l'uomo stesso come figlio e razza elette. Questo, oltre ad essere una risposta (fin troppo) facile a parecchie domande, è anche una forma di superbia e autoinganno.
  • Luke il 26/12/2011 19:59
    mi riferisco, a 2 grandi somiglianze: sia l'amare dio che l'autoerotismo è un inganno verso sé stessi, irrimediabilmente, e ambo le cose si fanno quando si ha bisogno di altro.
  • Alessandro il 26/12/2011 00:29
    Apprezzata e condivisa.
  • mirtylla il 24/12/2011 15:24
    In un certo senso hai ragione, se pensiamo che "Dio si è fatto uomo" e che perciò sta' dentro di noi...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0